Come rendere divertente e alla moda una classica mascherina, cover e mascherine lavabili alla moda

Con l’emergenza sanitaria attualmente in atto le mascherine sono diventate uno dei dispositivi di protezione più importanti non solamente per gli operatori sanitari, ovviamente, ma anche per tutto il resto della popolazione.

Mascherine protettive anti-COVID19 più divertenti?

La mascherina protettiva per la bocca e per il naso è fondamentale per limitare il più possibile il contagio da Coronavirus. È chiaro che non si può di certo sottovalutare quanto sia importante, ma affrontare il lockdown in modo un po’ più divertente significa anche personalizzare le proprie mascherine e rendere un po’ meno complicato e triste questo periodo.

Ci sono sempre più aziende che realizzano delle mascherine personalizzate per tutti coloro che hanno intenzione di regalarle, magari ad una cerchia ben specifica di amici o di familiari. Ebbene, in alcuni casi hanno i loghi piuttosto che le scritte più disparate.

La personalizzazione delle mascherine per renderle più allegre passano inevitabilmente anche dal fatto di applicarvi dei disegni divertenti e allegri, come può essere ad esempio un sorriso, piuttosto che un logo oppure una semplice scritta.

Mascherine alla moda

La mascherina si può già considerare come un accessorio assolutamente cult e per diversi brand è diventata una sorta di sfida creativa. Proviamo a pensare alla cantautrice Billie Eilish come si è presentata in un recente evento, con la bocca e il naso coperti da una mascherina realizzata da parte di Gucci appositamente per gli ultimi Grammy Awards. Una mascherina che riportava in bella vista il logo GG, ma non è l’unico marchio che sta operando in tale direzione.

Non solo, dal momento che già durante lo scorso mese di settembre, Marine Serre ha portato le mascherine nelle sue sfilate legate alle collezioni primaverili, così come Maison Margiela che, di fatto, aveva previsto con una certa lungimiranza un autunno protetto e sicuro.